MA ADDOVAI SENZA SPONSORIZZAZIONI?

Facebook è diventato più business che mai ai tempi della quarantena. Ci sono più inserzioni che post e i follower neanche si accorgono della differenza, interagendo ai messaggi e confermando moduli autocompilati. Purtroppo è la strategia del social media, finché ti verrà richiesto di mettere in evidenza il tuo post, vorrà dire che sei giusto nell’algoritmo ma di più non otterrai se non investi.

Le inserzioni diventano importanti per la tua pagina e la tua azienda, ciò non dimeno non ti dimenticare di:
1 ▶️ Postare video hanno l’average organic reach più elevata,
2 ▶️ Attiva la community, rispondi ai commenti, fai domande e riproponi i contenuti di successo e i tuoi migliori link.
3▶️ Qualità, non solo di contenuti ma anche, di usabilità: fai dei test. Osserva la tua pagina o inserzione come viene visualizzata dai follower e non.
4 ▶️ Planning settimanale o mensile non importa, non basta pubblicare i collegamenti al tuo sito web, varia e divertiti restando nel tuo argomento.
5▶️ Su Facebook tutto diventa personale anche la tua azienda, ho imparato che una realtà imprenditoriale deve mostrare il “lato umano” e funziona con le stories!

Vuoi sapere come riprenderti nella fase3 mettendo il turbo alle inserzioni? Scopri le mie ultime specializzazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: