QUELLO CHE NON SI DOVREBBE DIRE.

Ognuno di noi ha una percezione diversa della comunicazione per tono, cadenza dialettale e tic dell’interlocutore, ma ci sono frasi che potrebbero creare fraintendimenti. Che tu sia nel contesto lavorativo o familiare impara a sostituire alcuni modi dire con la frase giusta, otterrai collaboratori fedeli e relazioni serene.
➊“Te l’avevo detto” ti arriva addosso come un peso: indica solo l’errore di una persona. Prova a sostituirlo con “non ripeterai lo stesso sbaglio in futuro”.
➋“Come ho già detto prima” quante volte l’ho sentita in ufficio e non portava a nulla che fosse più chiaro. Invece di dirla perché non vi spiegate semplicemente meglio?
➌”Decidi tu”: quante donne staranno annuendo in questo momento. La frase consigliata è “non ho un’opinione precisa in merito, ma un paio di cose da valutare sono…” evitando ogni decisione.
➍“Non è giusto” e lo so, ma non esitare a chiedere, magari al tuo capo “Posso chiedere perché non sono stato io a essere scelto?”.
➎“Forse dico una cosa stupida, ma…” e tenendo conto che il genere umano ricorderà solo la parola STUPIDA, “Non sono del tutto certa di quello che sto per dire e vorrei sentire le vostre opinioni” è una buona alternativa.
➏“Stai facendo un problema per nulla” è quella frase che in un rapporto di coppia potrebbe davvero scatenare una lite, altro che malintesi, prevenitevi e imparate a memoria “presto questo guaio non ti sembrerà così grande e irrisolvibile. Andrà tutto bene”(amen).

🤣Scrivi nei commenti qui sotto qual è la frase che ti confonde o la situazione che ti fa sclerare !! Ti racconterò le paroline che non dovrebbero mai dirmi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: